Vi informiamo che il Ministero dell’Interno ha emanato la circolare 13 marzo 2023 n. 3747 fornendo nuove indicazioni per le istanze di svolgimento degli esami di abilitazione dei tecnici manutentori antincendio qualificati secondo quanto previsto dal DM del 1 settembre 2021 (Decreto del Ministero dell’Interno del 1 settembre 2021 recante “Criteri generali per il controllo e la manutenzione degli impianti, attrezzature ed altri sistemi di sicurezza antincendi …omissis).

Il decreto riportava in allegato la modulistica e la nuova appendice III della nota DCPREV 14804 del 6 ottobre 2021 e indicava che in attesa degli aggiornamenti previsti dal DM. 15 settembre 2021 può essere dato avvio agli esami. “Si rammenta che la qualificazione degli aspiranti manutentori che superano l’esame avrà efficacia, in ogni caso, a partire dalla data di entrata in vigore dell’art.4 del D.M. 1 settembre 2021 e non prima”.

La nuova circolare quindi fornisce:

modulistica requisiti formatori richiesti dalla stessa circolare 14804/2021;
criteri per mantenimento requisiti, aggiornamento informazioni, gestione dell’autorizzazione;
annuncio di una prossima predisposizione di una piattaforma informatica sui soggetti formatori;
prassi della Direzione e delle Direzioni VVF e prassi per il Modello riepilogativo dei centri di formazione e delle sedi di esame dei soggetti formatori autorizzati (MOD.B).;
le tre tipologie di esame come previsto dal decreto 1° settembre 2021, ovvero: “CASO 1: richiesta di esame completo a seguito di frequenza di corso di formazione; CASO 2: richiesta di esame completo ai sensi dell’allegato II, punto 1, comma 5 (norma transitoria); CASO 3: richiesta di esame ridotto ai sensi dell’allegato II, punto 4, comma 4 (norma transitoria – solo valutazione del curriculum e prova orale)”.

Potete scaricare il testo della circolare da questo link.